salta ai contenuti

Piano strategico metropolitano

OF-Opus facere fare per capire: laboratori territoriali per l'occupabilità

 
OF-Opus facere

Il progetto selezionato e finanziato dal MIUR con 750mila euro

Orientamento professionale, selezione dei talenti, creazione di nuove idee imprenditoriali, open innovation: sono questi gli elementi cardine del laboratorio territoriale “OF-Opus facere fare per capire” che sarà finanziato con 750 mila euro. Ideato dalla rete metropolitana bolognese composta da 9 scuole superiori (capofila l'istituto Belluzzi-Fioravanti) e oltre 35 realtà pubbliche e private tra istituzioni, enti di ricerca e imprese, il progetto è tra i vincitori del bando del Ministero dell'Istruzione per la realizzazione di nuovi laboratori territoriali per l'occupabilità, che ha premiato 58 progetti sugli oltre 500 presentati a livello nazionale.
 
“OF-Opus facere fare per capire” si rivolge a studenti e docenti delle scuole secondarie dell’area metropolitana di Bologna, ma anche a famiglie e cittadini. Pone le scuole in stretto rapporto con la nuova filiera per la formazione, composta da istituzioni locali pubbliche e private, università, centri di ricerca e imprese, puntando sulle vocazioni produttive più all’avanguardia e trainanti per il futuro del territorio: salute e benessere, meccatronica e motoristica, agroalimentare, ricerca sui nuovi materiali, automazione, sviluppo delle ICT e dei Big Data in tutti i settori considerati.

“Ancora una volta è stata premiata la capacità di fare rete e di creare una sinergia fra pubblico e privato che contraddistingue questo territorio, e  rafforza la nostra idea di città metropolitana. – ha commentato Daniele Ruscigno, consigliere delegato Scuola, Istruzione, Formazione, Edilizia scolastica, Sistemi di informatizzazione e digitalizzazione in ambito metropolitano (e-government) – Voglio complimentarmi con tutti i soggetti coinvolti per l'ottimo risultato ottenuto e per la qualità della proposta che si pone obiettivi per noi prioritari, come dimostrano anche le Linee di Indirizzo del Piano strategico metropolitano”.
All'obiettivo 4 del Psm 2.0 “Manifattura, nuova industria e scuola come motori di sviluppo”, la Città metropolitana individua infatti la strategicità della cultura tecnico-scientifica a supporto dello sviluppo economico e sociale e, più in specifico, della nuova manifattura e del sistema produttivo e dichiara l'intenzione di arricchire e valorizzare la relazione strategica fra il sistema educativo e il territorio, facendo perno sulle eccellenze produttive, del sistema culturale, ambientale e del welfare locale utilizzando lo strumento dell'alternanza scuola-università-lavoro.

 

Il laboratorio è organizzato come una rete con un hub centrale, l'Opificio Golinelli, che sarà il punto di riferimento per la nuova palestra di innovazione. A Opificio saranno collegati le Officine SanLab a San Lazzaro di Savena, e uno spazio‎ ulteriore a San Giovanni in Persiceto all’IIS Archimede. A questi luoghi si aggiungeranno un laboratorio mobile per estendere l’intervento su tutta l’area metropolitana e coinvolgere i bambini delle scuole primarie e il Malpighi Lab.

“OF-Opus facere fare per capire” avrà una durata decennale e si rivolgerà a 10mila studenti, mille insegnanti e 10mila cittadini, ogni anno. Sarà dotato di strumentazioni e tecnologie all’avanguardia nelle aree di robotica, ICT, nanotecnologie, biotecnologie, e prototipazione rapida e digital manufacturing.

Scuole e partner del progetto

 

Scuole - Istituto di Istruzione Superiore Belluzzi-Fioravanti, Liceo Scientifico Augusto Righi, Istituto di Istruzione Superiore Enrico Mattei, Istituto Comprensivo Croce, ITCS Gaetano Salvemini, Istituto di Istruzione Superiore Archimede, Istituto Salesiano Beata Vergine di San Luca, Liceo Scientifico E. Fermi, Istituto Comprensivo n. 12.

Istituzioni - Città metropolitana di Bologna, Regione Emilia-Romagna (Assessorato a coordinamento delle Politiche europee allo sviluppo, scuola, formazione professionale, università, ricerca e lavoro e Coordinamento Agenda digitale regionale del Gabinetto del Presidente della giunta), ASTER, Consorzio della Regione per la ricerca e l’innovazione, Comune di San Lazzaro di Savena (Bo).

Enti di ricerca e istituzioni educative - Area della ricerca del CNR Bologna, Alma Mater Studiorum – Università di Bologna, CINECA Consorzio Interuniversitario, Fondazione Golinelli, INFN TTLab, Fondazione MAST, Sezioni INAF di Bologna (Osservatorio Astronomico di Bologna, Istituto di Radio Astronomia di Bologna, Istituto di Astrofisica Spaziale di Bologna), Fondazione ITS - Nuove tecnologie della vita  di Mirandola (Mo), Tecnopolo di Mirandola (Mo), Fondazione ITS per le Nuove Tecnologie della Vita di Pomezia, Fondazione Guglielmo Marconi – Marconi Institute for Creativity, Lepida Scuola, Coderdojo Bologna, FabLab Bologna, Rete di Robotica a Scuola di Torino.

Imprese - Ducati Motor Holding spa, Automobili Lamborghini Spa, Poggipolini s.r.l., Coop Alleanza 3.0 e Coop Italia, Carpigiani Group, Istituto Italiano Imprenditorialità, Eureka. Trust in future, H-CAMPUS an educational project at H-FARM, Tim #Wcap Accelerator, YOOX NET-A-PORTER GROUP, Fondazione Democenter Modena, Media Direct Campus Store, Fondazione Adecco per le pari opportunità e Adecco italia, Cyanagen S.r.l., Varvel Spa.

 
 
Logo PSM
 


Segreteria Tecnica del Piano Strategico Metropolitano - Comitato Promotore Bologna 2021
segreteriatecnica@psm.bologna.it - tel. 051/659 8835 - 051/659 9222 - 051/659 9223

 
 
torna ai contenuti torna all'inizio