salta ai contenuti

Piano strategico metropolitano

PSM 2.0: via libera dei Sindaci al Piano strategico metropolitano Mercoledì al voto per l'approvazione definitiva in Consiglio

 

La Conferenza metropolitana dei Sindaci ha espresso, venerdì 6 luglio, parere positivo al Piano strategico metropolitano PSM 2.0 che passerà al voto definitivo del Consiglio metropolitano mercoledì 11 luglio. Il documento è stato votato da 26 sindaci (in rappresentanza di 749.875 abitanti su un totale di 1.011.291) con 25 voti a favore e l’astensione del sindaco di Imola Manuela Sangiorgi.
“Un piano che –ha ricordato in aula il sindaco metropolitano Virginio Merola - individua le scelte strategiche di prospettiva che la Città metropolitana, le Unioni e tutti i Sindaci, in coerenza con gli indirizzi regionali, compiono e che quindi coralmente si impegnano a portare avanti nelle sue fasi di attuazione”.
Presente anche l’assessore regionale Emma Petitti che ha espresso soddisfazione “per il lavoro che è stato svolto congiuntamente alla Città metropolitana che ci ha portati oggi al raggiungimento di questa importante tappa. La Regione - ha sottolineato Petitti - ha approvato la scorsa settimana la delibera con cui abbiamo espresso valutazione positiva in ordine alla congruenza del PSM sia con gli obiettivi dell’Intesa Quadro generale, sia con gli indirizzi di strategia generali della Regione Emilia-Romagna”.

 

 
 
 
Logo PSM
 


Segreteria Tecnica del Piano Strategico Metropolitano - Comitato Promotore Bologna 2021
segreteriatecnica@psm.bologna.it - tel. 051/659 8835 - 051/659 9222 - 051/659 9223

 
 
torna ai contenuti torna all'inizio